Come fotografare con iPhone 7 (Plus)

Fare belle fotografie con un iPhone 7 è più facile di quanto si pensi: pochi e semplici i passaggi.

Le passioni, poi, è bene portarle sempre con sé, perché possano pienamente entrare in ogni angolo della nostra vita. È proprio questo che ho cercato di fare, utilizzando il mio iPhone 7 Plus, che mi ha accompagnato durante le mie vacanze: certo, non è la stessa cosa (lo ammetto, le mie Nikon mi sono mancate, a volte!) ma si può comunque curare l’inquadratura, cercare la luce giusta e lavorare sulla post produzione tutto direttamente dal telefono: attraverso questi piccoli accorgimenti è possibile la creazione di foto professionali con un iPhone. Queste sono le schermate tipiche del nostro melafonino con l’applicazione “Fotocamera” aperta e le rispettive funzionalità:

  • flash automatico, forzato o disattivato (come in questo caso)
  • HDR (High Dynamic Range) per foto con forti contrasti tra luci e ombre 
  • Live Photo – https://support.apple.com/it-it/HT207310
  • Self Timer (Autoscatto)
  • Filtri fotografici in tempo reale
  • 1x – 2x permette di scegliere la fotocamera da utilizzare per lo scatto, grandangolare o teleobiettivo (solo su iPhone 7 Plus)
  • Ritratto, permette di scattare foto con effetto bokeh (sfocato) combinando le informazioni delle due fotocamere in tempo reale 
  • Blocco Esposizione e Messa a Fuoco – tenendo premuto in un punto, il dispositivo “blocca” l’esposizione ed il focus su un punto ben preciso dell’immagine, regolando in automatico la luminosità in tempo reale > facendo scorrere il “Sole” laterale verso l’alto aumenteremo la luminosità dell’immagine, al contrario la scuriremo (adatto a scene dove si vuole correggere l’esposizione manualmente)
  • Modalità Video – nelle impostazioni si possono scegliere Ultra HD 4K o Full HD 1080P a 30 fotogrammi al secondo oppure a 60 (per immagini più “fluide”)
  • Slo-Mo, video al rallentatore – nelle impostazioni si può scegliere la velocità di registrazione (120 fotogrammi in Full HD o 240 fotogrammi in HD)
  • 1:1 per foto quadrate
  • Panoramica per fotografie panoramiche fino a 63 megapixel

 

Le fotografie che ho scattato per mostrarvi come fare foto professionali con un iPhone, riflettono il paesaggio di Bergeggi, un piccolo paesino ligure in provincia di Savona, durante un breve soggiorno di quattro giorni. Un angolo italiano che, c’è da ammetterlo, è già la perfetta cornice di se stesso: ecco perché è importante capire quali sono i passaggi per riuscire a immortalare quei paesaggi che, oltre a rimanerci impressi nella mente, desideriamo rimangano immortalati in una fotografia da riguardare ogni volta che vogliamo. Le fotografie sono state tutte editate direttamente con iPhone e iOS utilizzando le applicazioni Snapseed – DOWNLOAD APP STORE –  e VSCO – DOWNLOAD APP STORE –, potenti editor disponibili su App Store per iPhone e iPad.